15/01/2022

NEW TIMES: pronta la seconda newsletters!

Pronta la seconda newsletters di "NEW TIMES!", il progetto Erasmus + di cui CSCI è tra i partner italiani, oltre a Prometeo, con la partecipazione del Movimento Federalista Europeo sezione di Novara, seguito da Cipro con "SHIPCON LIMASSOL LIMITED", Olanda ,"TIRANTES“ e Spagna, Asociacion El Olivar“.
 
Avanzamento del progetto e risultati raggiunti:
Dopo l'annuncio della quarantena nel Paese, i partner si incontrano nell'ambito del progetto internazionale 'New times! Strumenti per l'inclusione dei migranti nella società europea' (di seguito il Progetto) spostati in uno spazio virtuale. Durante i 12 mesi del progetto, i partner si sono incontrati virtualmente in sette occasioni e un incontro di contatto ha avuto luogo a Roma, in Italia. Come parte della raccolta di buone pratiche sulla trasmissione delle abilità sociali e civiche alla popolazione adulta, ogni partner del progetto ha preparato un rapporto nazionale sulle buone pratiche in cui ha descritto 1-5 esempi di buone pratiche, e successivamente un partner del progetto Consorzio Scuola Comunità Impresa (CSCI) li ha riassunti in un Rapporto congiunto sull'attività. Attualmente, i partner del progetto sono attivamente coinvolti nella seconda attività nell'ambito del progetto – Indagine dettagliata sui bisogni educativi e sulle abilità sociali e civiche di migranti e rifugiati. L'attività prevede interviste con migranti e rifugiati e insegnanti o specialisti che lavorano con loro. Attualmente, i Focus group sono implementati secondo le Linee Guida approvate.
 
Riunione dei partner di progetto a Roma
Nonostante tutte le sfide poste dalla pandemia di Covid-19, il primo incontro di contatto dei partner del progetto si è finalmente svolto a Roma, in Italia, dall'11 al 12 ottobre. L'incontro è stato organizzato e ospitato da Prometeo. All'incontro hanno partecipato partner di progetto provenienti da Italia, Lituania, Paesi Bassi e Spagna. I partecipanti alla riunione di due giorni hanno discusso di gestione del progetto e aspetti finanziari, presentato prodotti di nuova creazione e discusso ulteriori attività previste dal progetto. I partner del progetto partecipanti hanno avuto anche l'opportunità di incontrare il Presidente di Synergasia, che ha gentilmente condiviso la sua esperienza nell'attuazione dei progetti che promuovono l'integrazione di successo di migranti e rifugiati nella società.
 
Buona pratica: integrazione più rapida dei migranti nella società
Varie istituzioni in molti paesi europei, tra cui il Centro per lo sviluppo delle qualifiche e dell'istruzione e della formazione professionale (KPMPC), hanno unito le forze per aiutare i migranti e i rifugiati a diventare membri a pieno titolo della società, conoscere la cultura e le tradizioni del paese ospitante e acquisire nuove competenze civiche e del mercato del lavoro.
In stretta collaborazione con i suoi partner, il KPMPC sta implementando il progetto 'Language Learning - Part of Successful Social Integration' (di seguito il Progetto) finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione e dal bilancio nazionale della Repubblica di Lituania. Come parte del progetto e in collaborazione con i nostri partner, abbiamo sviluppato un curriculum in lingua lituana per stranieri, aiutato gli insegnanti che lavorano con cittadini di paesi terzi a migliorare le loro competenze e tenuto lezioni in lingua lituana per cittadini di paesi terzi e apolidi. Il successo dell'integrazione di migranti e rifugiati provenienti da paesi terzi è molto importante non solo per loro, ma anche per noi che cerchiamo di creare il benessere del nostro paese e dell'intera società europea.

News

, 13.05.2022

CSCI&PROMETHEUS: MEDIA EMPOWERMENT TOOLKIT, PARTE SECONDA: “FOR TOMMASO”

Il secondo modulo del Toolkit di media empowerment del progetto PROMETEHEUS - un kit, appunto, di strumenti educativi relativi ai media - nasce su iniziativa del Rotary Club Val Ticino di Novara, a...